Dopo di che ogni giocatore prenderà una carta di pezzi, dove troverà i pezzi che può utilizzare per quella partita. 


facebook
instagram
twitter
youtube
whatsapp

Copyright © 2021.  TUTTI I DIRITTI RISERVATI

5200070_0 (1).jpeg
reyntydcfesrvrvnurby.jpeg

INTERVISTE

doz7_8xuqaadxbh.jpeg

GRUPPO SHOGI GUATEMALA: INTERVISTA AL PRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DI SHOGI

 

 

Cari amici, vi lasciamo una piccola intervista fatta al presidente della Federazione Italiana di Shogi, ringraziamo al gruppo SHOGI GUATEMALA per questa intervista.

diseno-sin-titulo-16

INTERVISTA AL PRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DI SHOGI

 

 

Cari amici, vi lasciamo una piccola intervista fatta al presidente della Federazione Italiana di Shogi, ringraziamo a LA COMPAGNIA DEI BOARDGAME per questa intervista, lasciamo anche i link per i canali e rete sociali di loro.

Link per LA COMPAGNIA DEI BOARDGAME

doz7_8xuqaadxbh.jpeg

INTERVISTA A TOMOKO DE HAAS KITA CREATORE DI SHOGITO

273911457_624876518605092_441130194892096873_n

Cari amici, questa volta la Federazione Italiana di Shogi ha una intervista molto speciale, questa volta parliamo con TOMOKO DE HAAS KITA, lei ha creato il gioco di SHOGITO, ma vediamo un po chi è lei e come è nata l'idea di SHOGITO.

 

-Tomoko raccontaci un po di te.

 

Mi chiamo Tomoko de Haas Kita e sono un product designer ma anche scrittrice di una colonna di design con sede nei Paesi Bassi. Sono laureata con un Bachelor of Arts (Hons) in un corso di product & furniture design presso la Kingston University di Londra nel 2007. Ho lavorato per uno studio di design giapponese e sono stata responsabile di progetti con artigiani tradizionali giapponesi e importanti marchi di mobili europei.  Nel 2016 ho fondato il mio studio T Magpie Design / Tomoko Kita Studio ad Amsterdam.

 

 

 

 

 

 

-Chi ti ha insegnato a giocare lo shogi.

Ho imparato le regole de lo Shogi attraverso questo progetto Shogito. Sebbene mio nonno fosse un amante dello shogi, non ho avuto alcuna opportunità di giocare a shogi fino a quando non ho iniziato questo progetto Shogito, perché lui è morto prima che io nascessi. Per prima cosa, ho controllato i libri delle regole di Shogi online e ho chiesto ai giocatori di shogi esperti le regole, sopratutto quando i libri delle regole non sono chiari per me. Non avevo una conoscenza preliminare di Shogi. Mi ha aiutato molto sviluppare Shogito dal punto di vista dei principianti di Shogi.

 

-Come è nata l'idea dello shogito.

Ho iniziato questo progetto per creare uno strumento di comunicazione faccia a faccia che ritorni alle basi della comunicazione senza barriere linguistiche ed età nella nostra moderna era digitale in cui molte cose sono troppo complicate. Ho pensato che lo Shogi potesse essere lo strumento di comunicazione perfetto per conoscersi senza pregiudizi. Anche se non conoscevo nessuno nei Paesi Bassi quando mi sono trasferita ad Amsterdam nel 2016, questo gioco da tavolo mi ha aiutato a conoscere molte nuove persone.

 

Il suo design tattile e perspicace offre agli utenti finali una nuova esperienza. Shogito è stato consacrato come parte della Collezione Permanente "SaloneSatellite 20 years" presso il Centro di Formazione Legno Arredo di Lentate sul Seveso, Italia.  Il Workshop di shogito sono stati tenuti in un museo, dell'istituzioni di design.

 

-Quando hai creato lo shogito, l'hai fatto per un certo gruppo di persone o è fatto per tutti.

Shogito è progettato per tutte le generazioni sopra i 5 anni, tutte le nazionalità e tutti i livelli di gioco tattile. Ho sviluppato Shogito con il feedback di persone di oltre 16 nazionalità, dai 5 ai 70 anni, sia giocatori di scacchi / Shogi e delle persone che non sono giocatori di scacchi / Shogi. Ho giocato a Shogi con oltre 800 persone per sviluppare Shogito per finalizzare questo design.

 

-Ti piacerebbe che lo shogito crescesse di più e perché.

Sì. Shogi è un eccellente strumento di comunicazione e "Shogito" è stato progettato per rendere lo Shogi più accessibile a tutti. Giocando a Shogi insieme, spero che le persone si divertano di più con gli estranei, e si divertano a discutere di un altro lato degli amici.

 

-Ma lo Shogito è possibile riceverlo in qualsiasi paese o no.

Sì. Shogito è disponibile per l'acquisto online e per corrispondenza da tutto il mondo tranne alcuni paesi. Alcuni negozi di giochi nei Paesi Bassi e in Belgio vendono Shogito. Per ulteriori informazioni, si prega di visitare il nostro sito Web e il negozio online.  www.shogito.com

 

-Che messaggio potresti dare a quelle persone che vogliono iniziare nello shogi.

"Shogito" ti aiuterà a imparare le regole dello Shogi con facilità. Shogi ti parlerà di te stesso e conoscerai bene gli altri giocatori attraverso i giochi. Spero che "Shogito" allarghi il vostro mondo! 

 

 

La Federazione Italiana di Shogi, ringrazia Tomoko de Hass Kita, per questa bella intervista.

Le persone che desiderano conoscere di più lo Shogito e acquistarlo, potete andare qui  nel nostro sito internet, nella voce  NEGOZI per avere più informazioni dello Shogito.

 

 

274380246_289639479938292_3114133652751877176_n
doz7_8xuqaadxbh.jpeg

INTERVISTA A IWABAYASHI AKEMI DI HEART SHOGI

fhrvqwtagayel_w.jpeg

Cari amici, questa volta la Federazione Italiana di Shogi ha fatto una intervista molto speciale, per chi non ha mai sentito di HEART SHOGI, sono dei pezzi a forma di cuore, fatti in due colori rosa e bianco, questo bellissimo set di shogi è stato fatto da Iwabayashi Akemi, la quale è la rappresentante e sviluppatore di Heart Shogi.
Heart Shogi è un prodotto supervisionato dalla JAPAN WOMEN’S PROFESSIONAL SHOGI ASSOCIATION (LPSA).

 

-Ci racconti un po' di lei.
Non avevo mai giocato lo shogi, anche se mio padre lo gioca, lui piace insegnare a suoi nipoti, ma prima non avevo nessun interesse o esperienza con lo shogi ma oggi è diverso, mi auguro che lo shogi si diffonda di più ai bambini, soprattutto per le ragazze, per il fatto che loro non hanno avuto di sviluppare il loro potere attraverso lo shogi.


-Come è nato Heart Shogi, chi ha avuto questa idea.

Heart Shogi nasce per le ragazze principalmente, bambini e principianti di shogi. Avevo pensato che sarebbe stato interessante che le ragazze se iniziassero nello shogi, ma la domanda era: CHE TIPO DI SHOGI VORREBBE UNA RAGAZZA PER GIOCARE LO SHOGI? Cosi ho parlato con le mamme che hanno bambine e questo grazie che le mamme sono più vicine ai bambini, poi il fatto che non ci sono dei set di shogi che catturassero l’attenzione delle ragazze, volevo fare qualcosa di carino e non semplice ed economico, ma che segua le regole dello shogi.
Cosi ho avuto un’ispirazione da un giocatolo in legno chiamato MATTONI A FORMA DI CASA, cosi ho portato l’idea al produttore KUKKIA CO. LTD, il quale ha una buona riputazione per i giocatoli di legno. Dopo parlare con un gruppo di mamme, ho scoperto che le ragazze amano ancora il colore rosa e i cuori, cosi sono diventati rosa e bianco i colori. Ma non solo il colore era importante, dovevo trovare una forma giusta per le mani dei bambini e anche una forma adatta per scrivere il nome di ogni pezzo e come si muovono
anche.
Avevo pensato che la forma di cuore non sarebbe accettata o colore, ma anche gli adulti lo hanno accettato bene.
Credo che lo shogi sia un strumento di comunicazione per le persone, ad esempio lo shogi si basa sulla comunicazione silenziosa, come leggere i sentimenti dell’altra persona e determinare la mossa successiva; penso che ci siamo molte ragazze che sono brave in tale comunicazione.

 

-Quante persone compongono lo staff di Heart Shogi.
Sono lo sviluppatore e sto lavorando con la Japan Women's Professional Shogi Association.

 

-Il lavoro che fa è rivolto a tutti o è fatto per un determinato gruppo, ad esempio solo bambini, solo giovani, solo donne,ecc.
È principalmente per bambini e principianti di Shogi.

 

-Da quando Heart Shogi è iniziato, come è andato tutto, cioè Heart Shogi è cresciuto molto, un po', ecc.
Quando ha iniziato è diventato notizia ed è stato ripreso dai mass media, inclusi TV e giornali. Ora Heart Shogi ha ottenuto riconoscimenti nella comunità giapponese dello Shogi.

 

-Avete un solo posto dove lavorate o vi trovate in altri posti
in Giappone.
Attualmente, vivo a Osaka, dove sono la sviluppatrice, e a Tokyo, dove ha sede la Japan Women's Professional Shogi Association.

fexrustauaubsqs.jpeg
doz7_8xuqaadxbh.jpeg

-Secondo lei, di cosa ha bisogno lo shogi per crescere di più nel Giappone e in altri paesi.
Penso che sia importante creare più opportunità per le persone di entrare in contatto con lo shogi.

 

-Ha pensato di espandere Heart shogi in altri luoghi al di fuori del Giappone, avete pensato a questa possibilità.
Vorrei espandere la cultura tradizionale giapponese "Shogi" nel mondo.

 

-Quale messaggio potresti inviare alle persone che vivono in altri paesi che praticano lo shogi (genitori, figli, giovani, ecc.).
Connettiamo persone in tutto il mondo attraverso Shogi!

fdzzfk5auaecvjs.jpeg

La Federazione Italiana di Shogi ringrazia a Iwabayashi Akemi, per questa intervista.
 

Per le persone che desiderano acquistare il set di Heart Shogi, potete farlo nel sito di Nekomado shop.
 

Oggi molti genitori non compartono nulla con suoi figli, altri non sanno cosa piace a suoi figli, alte famiglie vivono separate anche se abitano nella stessa casa, altri vivono attaccati al mondo virtuale del telefonino, ecc. Compartire un tempo con i figli, giocare con loro, fare sentire bene loro, fare sentire loro che sono importanti, non fa nessun male a nessuno. Chi lo sa, magari lo shogi sia la risposta a loro, per farli diventare più uniti.


Ecco le rete sociali di Heart Shogi

doz7_8xuqaadxbh.jpeg

INTERVISTA A KAWASAKI TOMOHIDE SAN (HIDETCHI)

268623174_375334047683445_769251114355030425_n.jpeg

La Federazione Italiana di Shogi, questa volta ha avuta l’opportunità di fare una intervista Kawasaki Tomohide san, conosciuto nel mondo dello Shogi come Hidetchi, per molti giocatori nel mondo i video fatti da lui sono stati una guida per imparare lo shogi, possiamo dire che un 99% delle persone al mondo hanno guardato questi video. Da un altro lato lui è il creatore del sito 81dojo, dove molti giocatori giapponesi e di altri paesi si trovano li per giocare, sia qualche partita amichevole o classificata, in 81dojo è possibile organizzare diverse attività come campionati, la Federazione Italiana di Shogi utilizza questo sito per suoi campionati. Ecco l’intervista:

 

-Kawasaki san ci racconti un po’ di lei:

Sono nato nel 1978, ho studiato all’università di Tokyo, lavoro come General Manager presso la Toyota Motor Corporation. Il canale in YouTube lo avevo iniziato nel 2008, poi 81dojo nel 2010, entrambi aventi circa 100 mila utenti.

 

-Chi li ha insegnato a giocare lo Shogi e come è nata la sua passione per questo gioco:

Tutto inizia quando avevo guardato una partita di giocatori professionisti in TV.

 

-Nel passato aveva pensato in diventare un giocatore professionista di shogi:

In realtà no.

 

-Kawasaki san, ci racconti come è nata l’idea di creare 81dojo e quali piani ha per il sito a futuro:

Allora, dopo che ho iniziato il canale in YouTube, mi ero reso conto che ci sono mole persone all’estero che sono interessate nello shogi ma non hanno abbastanza informazione e accesso al gioco. Cosi ho concluso che era necessario un nuovo sito di gioco online internazionale per promuovere il gioco.

Adesso, ci sono molti giocatori di shogi in tutto il mondo che hanno accesso al gioco, ci sono più app online di shogi che prima; è giunto il momento che il mondo dello Shogi deve considerare cosa dovrebbe essere l’ambiente ideale di gioco online in futuro, comprese tutte le piattaforme esistenti ora. 81dojo non è l’unico sito per esplorare più il futuro.

 

-Inoltre a lo shogi, lei ha altri passatempi:

I giochi da tavolo e giochi di carte.

 

-Lei ha potuto conoscere altri paesi, ha potuto visitare l’Italia anche:

Ho visitato molti paesi europei quando ho lavorato come ingegnere automobilistico in Germania. Fino ora in Italia ho visitato Torino, Cuneo, Modena, Bologna, Firenze, Venezia… e altro ancora. Penso che l’Italia sia un bellissimo paese.

 

 

-Kawasaki san, secondo lei, cosa bisogna lo shogi per crescere di più al di fuori del Giappone:

Alcuni paesi hanno bisogno di più concessione con l’Associazione giapponese di shogi (JSA), la JSA dovrebbe prendere l’iniziativa per rafforzare tali legami.

 

-Quale consiglio può dare a coloro che vogliono imparare a giocare lo shogi, sia che queste persone vivono nel Giappone o in altri paesi:

Sarebbe meglio utilizzare le risorse online per conoscere meglio il gioco e provare a giocare.

 

-Lei ha insegnato lo Shogi nel Giappone o in altri paesi:

No. Ho visitato molte città europee per frequentare festival giapponesi e pre presentare e insegnare il gioco.

 

-Oggi molti libri di shogi vengono pubblicati all’estero, cosa ne pensa lei di questo. Crede lei che avvantaggerà la crescita dello shogi.

Credo che è una buona idea pubblicare più libri di shogi all’estero,. La qualità del contenuto sarebbe anche molto importante, penso che i libri originali in giapponese dovrebbero essere tradotti. Adesso che i siti di gioco online e le informazioni sono abbondanti, l’unica cosa che manca ora per i giocatori non giapponesi sono lezioni di livello professionale che possono essere ottenute solo dai libri giapponesi.

 

La Federazione Italiana di Shogi ringrazia a Kawasaki Tomohide san (Hidetchi) per questa opportunità e speriamo che lo shogi cresca ancora di più fuori dal Giappone.

269618191_658629488642371_7620773579458615710_n.jpeg
doz7_8xuqaadxbh.jpeg

INTERVISTA AL GIOCATORE PROFESSIONISTA 6 DAN SHINGO ITO SENSEI E SUA MOGLIE

image

Per continuare con le interviste, questa volta la Federazione Italiana di Shogi ha avuto l’opportunità di fare una intervista al 6Dan Shingo Ito sensei. Ma questa intervista è un po’ diversa, perché abbiamo fatto una intervista doppia, di copia, questa volta abbiamo fatto una intervista anche la moglie di Shingo Ito sensei.

Lui molte volte fa dei video insieme a sua moglie, per questo abbiamo deciso di fare una intervista anche lei; per non confondere i nostri lettori, abbiamo deciso di mettere la parola YOME P quando sarà il turno della moglie di Shingo Ito sensei e serviremo la parola SENSEI quando sarà il turno a lui.

 

1.- Sensei, ci racconti un po’ di lei e quale è suo livello attuale come giocatore professionista di shogi.

Mio livello attuale è 6Dan, adesso sono passati circa 15 anni da quando sono diventato un professionista.

 

2.- Sensei, come ha iniziato nello shogi, chi è stata la persona a insegnarli a giocare.

Avevo 5 anni quando ho iniziato a giocare shogi, ma è stato mio padre a insegnarmi come giocare.

 

3.- Yome P da quanto tempo siete insieme e di cosa si occupa lei.

 

Sono passati nove anni da quando mi sono sposata. Sono passati tre anni da quando ho iniziato a fare il canale YouTube di Shogi "Itoshin TV" con mio marito. Mi occupo del montaggio, ma recentemente sono anche apparso in qualche video e gioco a lo Shogi anche.

image (1)

4.- Yome P, come si sente a sapere che suo marito è un giocatore professionista di shogi.

I giocatori di Shogi sono un po' interessanti tranne quando giocano lo Shogi. Lui è forte in tutti i tipi di giochi.

 

5.- Sensei, ho potuto vedere che in alcuni di suoi video, voi siete insieme, come mai avete deciso di fare dei video insieme e perché.

Quando ho avviato il canale di YouTube, giocavo a una app di gioco chiamata "Shogi Wars”, ma volevo fare un video per insegnare ai principianti e per ampliare la gamma di video, cosi mia moglie che mi è più vicina voleva farlo, il motivo è che era un ruolo adatto.

 

6.-Avete conosciuto altri paesi? Siete stati in Italia.

Itoshin: Non sono mai stato in Italia, ma sono stato negli Stati Uniti per diffondere lo Shogi all'estero. Amo il cibo italiano.

Yome P: Ho fatto un viaggio in Italia quando avevo circa venticinque anni. Sono andata a Roma, Firenze e Venezia. Amo particolarmente Venezia.

 

7.- Sensei, secondo lei le persone che vogliono imparare a giocare lo shogi, di cosa hanno bisogno per iniziare, sia che loro sono giocatori amatoriali o che vogliono diventare professionisti.

 

I libri e le lezioni di Shogi ci sono tanti in Giappone, ma è difficile all'estero. Di recente, ci sono molte trasmissioni di giochi professionali e video di YouTube, quindi è una buona idea guardarli o fare una vera battaglia all'81Dojo.

doz7_8xuqaadxbh.jpeg
image (2)

8.-Sensei, quali giochi sono stati difficile per lei da quando ha iniziato come giocatore professionista.

Scacchi, backgammon, mahjong.

 

9.- Yome P, cosa pensa quando vede suo marito prepararsi per qualche campionato importante, come si sente?

Lascia stare. Il tempo da solo è più importante di qualsiasi altra cosa.

 

10.- Yome P. cosa vorrebbe per suo marito, nel senso come giocatore professionista.

Voglio che lui faccia del suo meglio.

 

11.- Sensei quale consiglio può dare a quelli giocatori che vivono in un altro paese.

Per favore, usa Internet per giocare Shogi, anche per giocare a molte partite.

 

12.- Cosa credete voi che sia necessario affinché lo shogi cresca di più in altri paesi.

Sensei: Penso che diventerà più diffuso con l'aumentare del numero di giocatori più giovani.

Yome P: Shogi Sarebbe fantastico se potessi conoscere lo Shogi attraverso manga e film sullo Shogi.

 

13.- Quale messaggio potete dare per coloro che vivono in Italia.

Sensei: Ci sono molti modi per godersi lo Shogi. Per favore godetelo ampiamente giocando e guardando il gioco.

 

Yome P: Shogi è un gioco molto giapponese a prima vista, ma in realtà è un gioco che può piacere a chiunque nel mondo. Se sei interessato allo Shogi, vieni a trovarci su Itoshin TV. Vi aspetto!

image (3)

Ringraziamo a Shingo Ito sensei e sua moglie per questa bella intervista e aspettiamo che tutti apprezzino i consigli di loro.

Di solito possiamo vedere in altri canali YouTube di shogi parlare una sola persona, che in questo caso sarebbe il giocatore sia professionista o amatoriale che vuole compartire la sua conoscenza e aiutare altre persone, ma questa volta è diverso, c’è una espressione che dice DIETRO OGNI GRANDE UOMO C’È UNA GRANDE DONNA, possiamo vedere che è così.

Per coloro che vogliono seguire Shingo Ito sensei e sua moglie, potete iscriversi nel loro canale YouTube ITOSHIN TV, anche seguire loro in Twitter, ecco i link:

 

YOUTUBE (CLICCARE L'IMMAGINE PER VEDERE IL CANALE):

image (4)
doz7_8xuqaadxbh.jpeg

TWITTER (CLICCARE L'IMMAGINE PER VEDERE IL CANALE):

image (5)

INTERVISTA A MAESTRO E ALLIEVO: 9DAN FUKAURA KOICHI SENSEI E 5 DAN SASAKI DAICHI SENSEI

image (6)

A SINISTRA 5DAN SASAKI DAICHI SENSEI E A DESTRA SUO MAESTRO  9DAN FUKAURAKOICHI SENSEI

Per continuare le interviste ai giocatori professionisti di shogi, questa volta la Federazione Italiana di Shogi ha potuto fare una intervista a due grandi giocatori, ma che sono anche maestro e allievo e sono il 9Dan Fukaura Koichi sensei e il suo allievo 5Dan Sasaki Daichi sensei, la Federazione Italiana di Shogi ringrazia tutti due per questa intervista.

doz7_8xuqaadxbh.jpeg

9DAN FUKAURA KOICHI SENSEI

1634928771

-Sensei Fukaura, ci racconti un po' su di lei.

Sono nato nella prefettura di Nagasaki,  quando avevo 12 anni ho superato il 6 grado di Shoreikai. Sono diventato professionista all'età di 19 anni e promosso a 4Dan. Poi quando avevo 32 anni sono stato promosso a Meijin classe A, cosi all’età di 35 anni ho vinto il mio primo titolo  "Ōi"(王位).

 

-Come si ha iniziato nello shogi, cosa lo ha motivato.

Mio padre mi aveva insegnato a cambiare la mia personalità

tranquilla quando sono arrivato al 1 grado.

 

-Sensei Fukaura, ci dica come è stata la sua relazione con suo

allievo, cosa desidera lei sensei per il suo allievo, come giocatore professionista.

Per lui, voglio che faccia del suo meglio come un giocatore professionista di shogi della stessa città natale di Nagasaki, ma mi auguro che lui alla fine mi supererà.

 

-Li piacciono altre attività oltre lo shogi.

Certo, mi piace il calcio.

 

-Quali sono i giochi più difficili che lei ha visto da quando ha si ha iniziato nello shogi fino ad oggi.

Sarebbero le partite  nel Shoreikai.

 

-Lei ha potuto partecipare in qualche attività di shogi fuori dal

Giappone.

Si, ho sperimentato alcuni giochi di insegnamento a Shanghai e San Francisco.

 

 -Sensei, lei ha potuto viaggiare in altri paesi, quale di questi posti li è piaciuto di più.

Oltre a quanto sopra, sono stato in Corea del Sud, Guam, Italia e Hawaii; il mio posto preferito è Hawaii.

image (7)

-Quale metodo utilizzerebbe lei per insegnare lo Shogi a qualcuno che vuole iniziare.

Insegnerò come spostare effettivamente i pezzi e lo scopo. In alcuni casi è meglio leggere alcune pubblicazioni correlate.

 

-Lei ha avuto l’opportunità di insegare shogi a una persona o un gruppo ma che vivono in un altro paese, anche solamente online, questo li piacerebbe.

Sarà possibile quando avrò fornito le mediazione di Nekomado.

 

-Quale consiglio può dare ai giocatori di shogi che vivono in un altro paese.

Vorrei che le persone si allenino con giochi di pratica in 81dojo.

doz7_8xuqaadxbh.jpeg

5DAN SASAKI DAICHI SENSEI

image (8)

-Sensei Sakaki, ci può parlare un po’ di lei.

Sono nato a Nagasaki, ho iniziato a imparare lo shogi all’età di 3 anni e dopo sono entrato nel SHOUREIKAI, che sarebbe un pre – stadio per chi vuole diventare un giocatore professionista, poi all’età di 13 anni sono diventato discepolo di Fukaura Koichi sensei.

 

-Ci dica Sensei, cosa lo ha motivato a giocare Shogi.

Sia mio padre come mio nonno giocavano a shogi, cosi ho imparato naturalmente.

 

-Come ha presso sua famiglia la notizia che lei è diventato un giocatore professionista.

Loro hanno presso bene la notizia, loro mi ha completamente sostenuto, mia famiglia è stata deliziata e alleviata allo stesso tempo.

 

-Quali sono i giochi più difficili che lei ha avuto da quando ha iniziato nello shogi fino ad oggi.

Ogni gioco della Lega San-Dan di SHOUREIKAI è sempre stato duro, ma i giochi che dove perso la promozione e quello dove sono stato promosso sono impressionanti rispettivamente.

 

-Li piacciono altre attività oltre lo shogi

Si, per esempio mi piace viaggiare, leggere, guardare qualche film anche.

 

-Sensei lei ha potuto viaggiare in altri paesi, quale di questi paesi li è piaciuto di più.

Sono stato in Francia, Brasile, Argentina e Paraguay, ma una delle cose che mi sono piaciute di più sono le cascate di Iguazu viste dall’Argentina, era una cosa magnifica da vedere.

 

-Quale metodo utilizza lei per insegnare lo shogi a chi vuole iniziare.

Una volta che la persona ha imparato e capito come spostare i pezzi, di solito per giocare rimuovo solo alcuni di miei pezzi e insegnerò la persona il processo di scacco matto.

 

-Lei ha avuto l’opportunità di insegnare delle persone che vivono in un altro paese, anche sia online, li piacerebbe questo.

No, non ho avuto questa opportunità, ma mi piacerebbe molto farlo anche perché sono un po’ preoccupato per le mie capacita linguistiche.

 

-Lei ha partecipato ad alcune attività di shogi al di fuori del

Giappone.

Non ho mai partecipato un evento globale e non ho mai giocato con i giocatori d'oltremare.

image (9)
doz7_8xuqaadxbh.jpeg

-Sensei, sappiamo che li piacciono molto i dolci, lei ha potuto

mangiare qualche dolce italiano.

Si, mi piacciono molto e ho potuto mangiare qualche dolce

italiano, quelli che mi piacciono sono la panna cotta e il gelato.

 

La Federazione Italiana di Shogi ringrazia a sensei Fukaura e sensei Sasaki per questa opportunità.

 

Vediamo anche il rispetto di sensei Sasaki verso il suo maestro, il quale è segno di ammirazione, questa è una cosa che una persona dovrebbe  sempre ricordare, non centra niente si questo accade a livello professionista o amatoriale, il rispetto per quella persona che ti ha fatto imparare, sia lo shogi o un'altra cosa, sempre deve essere li, presente.

Nessuno si è fatto da solo, nessuno è nato un sapiente, c’è sempre qualcuno dietro di noi,  che sarebbe la persona che ci ha insegnato.

INTERVISTA A KAGAWA MANAO SENSEI 4 DAN - GIOCATRICE PROFESSIONISTA

image.jpeg

La Federazione Italiana di Shogi ha avuto in questa opportunità di fare una intervista alla giocatrice professionista Kagawa Manao, lei è molto conosciuta per suo canale di YouTube dove dal Shogi Cafe Cobin faceva suoi video, ma vediamo cosa ci può raccontare Kagawa sensei

 

1.- Kagawa sensei, ci può fare una piccola biografia su di lei

 

Ho incontrato Shogi all'età di nove anni e tre anni dopo ho vinto il campionato più giovane nel "Women's Amateur Meijin" e sono diventata la migliore donna dilettante del Giappone. Ho fatto il mio debutto professionale all'età di 15 anni. Ho vinto il titolo professionale di "Osho femminile" per la prima volta mentre frequentavo l'università, e lo ho difeso l'anno successivo. Ho vinto il premio per la maggior parte dei giochi e il premio per giocatrice di shogi femminile. Sono attiva non solo come giocatrice professionista di Shogi, ma anche nei campi dei miei hobby come videogiochi e film, e come YouTuber.

 

 

2.- Come è iniziato nel mondo dello Shogi e quale è stata la ragione per diventare un giocatore professionista.

 

Quando sono diventata la migliore giocatrice di Shogi dilettante in Giappone, ho iniziato a pensare di diventare una giocatrice professionista.

 

 

3.-Qual è il suo livello attuale come giocatore professionista.

 

4° dan femminile e ho vinto due volte il titolo professionale di "Osho femminile".

 

 

4.- Molte persone la conoscono per il suo canale di YouTube e per il lavoro che fa lei, oltre al cosplay che esegue, molte persone trovano interessante questo, quale è il motivo per fare cosplay

 

Mi piace il cosplay da molti anni. Mostrando ciò che mi piace, più persone saranno interessate a me e allo shogi. Voglio che siano più interessati allo Shogi.

 

 

5.- Abbiamo potuto vedere che in questi ultimi anni ha realizzato molti nuovi progetti, come il lancio del videogioco, quando è emersa questa idea.

 

Mi piacevano i videogiochi della mia infanzia. Come per la gamification, l'effetto educativo dei giochi è eccezionale. Inoltre, nel videogioco è stata aggiunta una nuova funzione di coppia shogi con AI. È arrivata un'era di cooperazione con l'AI, non di concorrenza. Il videogioco lo rappresenta.

doz7_8xuqaadxbh.jpeg
image (1).jpeg

6.- Quale consiglio potrebbe dare a quelle persone che vogliono iniziare lo Shogi, con cosa pensa lei che loro dovrebbero iniziare.

 

Se usi la lingua giapponese, il videogioco "Giocare a Shogi con Manao Kagawa" è la scelta migliore. C'è un video per imparare le regole e c'è anche un quiz per confermare la comprensione. Con lo Shogi in coppia, puoi giocare dall'inizio alla fine del gioco anche se sei appena agli inizi. Se non capisci come muoverti, puoi chiedere aiuto all'AI.

https://s.shop.vector.co.jp/service/servlet/Catalogue.Detail.Top?ITEM_NO=SR463140

 

 

7.- Cosa può consigliare a quelle persone che vivono in altri paesi e che praticano lo Shogi

 

Il sito web di Karolina Styczyńska è buono.

http://www.shogi.pl/

 

 

8.- Quali paesi hai visitato e in quali è stato in grado di trovare giocatori di Shogi durante la sua visita.

 

Italia, Francia, Stati Uniti, Cina e molti altri. Ho incontrato molti giocatori di Shogi all'estero.

 

 

9.- Quale consiglio darebbe a quelle donne che desiderano iniziare nello Shogi, sia come possibili giocatrici professioniste che amatoriali in Giappone e in altri paesi.

 

 

Puoi goderti lo Shogi con tutti per il resto della tua vita. Vi consiglio vivamente di iniziare lo Shogi se ti interessa.

 

Ringraziamo a Kagawa Manao sensei per questa bella intervista, per coloro che desiderano seguire Kagawa Manao sensei, avete qui sotto i link per farlo.

 

YOUTUBE (CLICCARE L'IMMAGINE PER VISITARE IL CANALE):

ice_screenshot_20211202-205543

TWITTER (CLICCARE L'IMMAGINE PER VISITARE IL CANALE):

ice_screenshot_20211202-205604

INSTAGRAM (CLICCARE L'IMMAGINE PER VISITARE IL CANALE):

ice_screenshot_20211202-205631
doz7_8xuqaadxbh.jpeg

INTERVISTA AL GIOCATORE PROFESSIONISTA DI SHOGI 7DAN RYUUMA TONARI SENSEI

1632511459.jpeg

La Federazione Italiana di Shogi è riuscita a fare una intervista al giocatore professionista 7Dan Ryuuma Tonari Sensei, li ringraziamo di questa opportunità che ci da, ma ringraziamo di tutto cuore a Matsumoto Iori, il quale ci ha aiutato con questa intervista, lui è youtuber e Vlogger, per Chi desidera conoscere di più il lavoro che fa Matsumoto Iori, potete trovare i link per le sue reti sociali alla fine di questa intervista.

 

Il 7Dan Ryuuma Tonari è nato a gennaio 1990, nel 2000 ha vinto il SHOUGAKUSEIMEIZINSEN e in settembre dello stesso anno lui è entrato nel shoureikai.

Nel 2007 diventa 3Dan, poi nel 2013 vince il 44 SINZINOUSEN, ma nel 2016 la sua vita come giocatore di shogi fa un giro molto importante, lui diventa un giocatore professionista di shogi.

Nel 2018 diventa 5Dan e così è promosso in classe C1, dopo nel 2019 diventa 6Dan e promosso per RYUOURANKINGSEN, e nel 2020 diventa 7Dan e promosso per RYUOURAKINGSEN.

 

La sua passione per lo shogi è nata come una curiosità e questo è accadeva quando lui vedeva suo padre e fratello giocare shogi.

image (2).jpeg

Come professionista lui vorrebbe lasciare due consigli molto importanti per coloro che iniziano nello shogi, sia che abitano nel Giappone come in altri paesi, che sarebbe di risolvere molti Tsume anche giocare lo più possibile delle partite, perché questo aiuterà a lo sviluppo per i futuri giocatori di shogi.

 

Secondo il Sensei, lo shogi ha bisogno di due cose molto importanti per svilupparsi e crescere molto di più, la prima sarebbe di aumentare la conoscenza della fase iniziale e la seconda il miglioramento della fase intermedia.

image (3).jpeg
doz7_8xuqaadxbh.jpeg

Fra i passatempi che ha il Sensei, quello che li piace di più sarebbe di passare tempo con suoi amici e bere qualche aperitivo.

 

Di tutte la partite che ha fatto il Sensei fino adesso, una delle cose più difficili da fare sarebbe cambiare lo stile, perché si deve cominciare da zero ma anche sarebbe ottimo anche incorporare Il AI nella ricerca, per adesso lui trova un po' difficile questo ma è una cosa che ne vale la pena.

image (4).jpeg

Ringraziamo di tutto cuore al 7Dan Ryuuma Tonari sensei per questa intervista, per le persone interessate, potete visitare il canale YouTube di Sensei Ryuuma Tonari anche seguire lui in Twitter.

 

 

​YOUTUBE (CLICCARE L'IMMAGINE PER VISITARE IL CANALE):

 

ice_screenshot_20211202-211012

TWITTER (CLICCARE L'IMMAGINE PER VISITARE IL CANALE):

ice_screenshot_20211202-211032

Per le persone che desiderano seguire il lavoro che fa  Matsumoto Iori, potete seguire lui nelle sue rete sociali:

 

 

 

​YOUTUBE (CLICCARE L'IMMAGINE PER VISITARE IL CANALE):

 

ice_screenshot_20211202-213216

TWITTER (CLICCARE L'IMMAGINE PER VISITARE IL CANALE):

ice_screenshot_20211202-213230
doz7_8xuqaadxbh.jpeg

INTERVISTA AL  1DAN NANAKO IKEDA SENSEI

image (10)

Per continuare le interviste, la Federazione Italiana di Shogi ha avuto l’opportunità di fare una piccola intervista a Nanako Ikeda sensei, lei abita a Tokyo e lavora come professoressa di Shogi in Nekomado Inc. il quale è stato creato per la professionista 2Dan Madoka Kitao.

Nanako sensei principalmente con dei bambini che iniziano la

sua strada nel mondo dello shogi. Ma vediamo cosa ci racconta Nanako sensei:

 

-Come si è iniziata nello shogi e quale è il vostro livello attuale. Nanako sensei si aveva iniziato nello shogi già adulta, questo è successo a luglio 2016 quando aveva trovato un video gioco tra i giocatori professionisti su una raccomandazione di YouTube, è questo è stato il primo incontro con lo shogi.

Nanako sensei aveva iniziato in quel tempo a guardare molti video di shogi anche se non conosceva le regole. Cosi Nanako sensei aveva pensato che sarebbe divertente conoscere le regole e cosi aveva iniziato a imparare le regole a settembre di quel anno.

Cosi Nanako sensei aveva imparato le regole e come giocare nella scuola di Shogi di Nekomado, oggi Nanako sensei è diventata 1Dan amatoriale.

 

image (11)

​-Lei pensa che qualcosa dovrebbe essere cambiato nel mondo dello shogi e cosa sarebbe.

Nel passato, l’immagine dello shogi era di un gioco difficile, un gioco che era giocato da uomini anziani. Tuttavia, dopo la comparsa di giocatori famosi come Yoshiharu Habu e Sota Fujii, lo shogi è cambiato in un gioco intelligente e cool. Oggi è più facile guardare lo shogi grazie gli streaming, ci sono più opportunità di vedere lo shogi e per questo motivo il riconoscimento dello shogi sta aumentando.

Inoltre si può utilizzare strumenti relativamente nuovi come il Doubutsu Shogi (Shogi di animali, il quale è stato progettato per i bambini in età prescolare con regole semplici) e Heart Shogi (il quale è stato progettato in bianco e rosa con pezzi a forma di cuore), che lo rendono più facile per i giovani e le donne che iniziano nello shogi anche perché sono giochi carini e facili da giocare. Con una buona immagine e buoni strumenti , penso che sia più facile iniziare nello shogi.

Tuttavia, penso che ora sia più difficile continuare a goderselo che iniziarlo. Sarebbe più importante per noi fornire un luogo dove le persone di ogni livello tecnico o anche se non sanno nulla dello shogi, possano iniziare a continuare a goderselo.

Noi della Nekomado Shogi School stiamo cercando di fornire contenuti che le persone di diversi livelli possano continuare a godere lo shogi, sia che giochino a lo shogi, sia che si divertano Solo a guardare i giocatori professionisti giocare.

 

-Nello shogi ci sono poche donne che giocano e quale messaggio può inviare a loro.

Prima di tutto, vorrei ringraziare tutte le giocatrici amatoriali per aver giocato a Shogi. Sebbene il numero di donne che giocano a Shogi sia in aumento, è ancora piccolo.

Quindi sono molto orgogliosa di loro e mi auguro che loro continueranno a divertirsi con lo Shogi mentre lo giocano.

Ci sono tanti aspetti in cui trovi la gioia del gioco. Una semplice chiacchierata con gli amici dopo la partita può essere una motivazione per giocare a Shogi.

Vorrei che trovassero il loro modo di godersi lo Shogi, come guardare e giocare.

image (12)
doz7_8xuqaadxbh.jpeg

-A quale età crede che sarebbe meglio iniziare ad imparare lo Shogi, soprattutto per coloro che vivono in altri paesi.

Nella Nekomado Shogi School, diciamo ai bambini che le 2 cose seguenti sono importanti quando iniziano a giocare a Shogi:

-Di poter aspettare il proprio turno

-Di essere in grado di riconoscere la loro vittoria e perdere.

 

Il prossimo passo dopo questo sarà di risolvere problemi di matto in un movimento.

Quindi, tutto sommato, penso che l'età minima per iniziare a giocare a Shogi sia di circa 5 anni.

Al giorno d'oggi, anche se non sai leggere i caratteri cinesi, puoi  usare pezzi con delle frecce disegnate sopra. Penso che quei pezzi rendano più facile per le persone dall'estero iniziare a giocare lo Shogi. Inoltre, poiché gli scacchi sono conosciuti da molte persone all'estero, penso che sarebbe facile iniziare a Shogi dopo aver giocato a scacchi.

 

-Quale messaggio può inviare a le persone che vivono fuori dal Giappone.

Grazie per questa meravigliosa opportunità. Lo shogi è un gioco molto divertente.

"Vinci quando catturi il re del tuo avversario e perdi quando il tuo avversario prende il tuo."

Ma per arrivare a questo semplice punto, viene creata una storia tra i due giocatori.

Nello Shogi, i pezzi che prendi possono essere rimessi nel shogiban, quindi il futuro è sconosciuto e infinito.

Seguire tutta la linea, un gioco serio. Credo che non servono le

parole.

Ci sono persone che dicono che quando stanno attraversando un momento difficile o triste della loro vita quotidiana, lo Shogi lascia che smettano di pensare a queste cose e si sentano più calmi.

(Anche io sono uno di loro.)

Sarò molto felice se le persone sono interessati a lo Shogi.

 

-Se lei potesse insegnare lo shogi fuori dal Giappone, in quale paese li piacerebbe farlo.

Ho provato a pensare ma non avevo in mente nessun paese specifico; al contrario, ero molto entusiasta di immaginare cosa succede se vado in un paese dove la gete non conosce affatto lo Shogi e improvvisamente gli mostro lo Shogi. Sono brava a insegnare le regole dello shogi da zero (fin dall’inizio), quindi vorrei insegnare ai principianti anche se vado all’estero, ma non parlo altre lingue, per ciò ne studierò una.

 

 

La Federazione Italiana di Shogi ringrazia a Nanako sensi di questa bellissima intervista che ci ha concesso e cosi come Nanako sensei, speriamo fare crescere lo shogi, soprattutto in Italia, dove lo Shogi è stato trascurato per molto tempo anche vedere molte più donne giocare lo shogi e chi lo sa, magari a futuro avere una giocatrice professionista che arrivi dall'Italia.

 

 

YOUTUBE (CLICCARE L'IMMAGINE PER VISITARE IL CANALE):

ice_screenshot_20211202-214354

TWITTER (CLICCARE L'IMMAGINE PER VISITARE IL CANALE):

ice_screenshot_20211202-214336

INTERVISTA A FUJITA AOI 1DAN AMATORIALE

image (5).jpeg
doz7_8xuqaadxbh.jpeg

LA Federazione Italiana di Shogi, ha avuto l’opportunità di fare una piccola intervista a l'attrice e giocatrice amatoriale Fujita Aoi 1Dan, ringraziamo di tutto cuore per questa opportunità, magari a futuro riusciremo a fare altre interviste ad altri giocatori.

 

-Chi è Fujita Aoi 1Dan?

 

Fujita Aoi è una attrice in Giappone ma anche una giocatrice Amatoriale 1Dan, ma anche molto attiva come Shogi – Joshi; lei ha un canale in YouTube dove pubblica diversi video anche realizza diversi streaming. Fujita Aoi organizza anche diversi campionati, incontri di gruppi, ecc. con la finalità di promuovere lo Shogi.

 

 

-Quando hai iniziato a giocare a Shogi e cosa l’aveva motivato a farlo?

 

Quando Fujita Aoi aveva 28 anni, ho incontrato lo Shogi e da quel momento ha iniziato a imparare come giocare. Ma una volta, lei si trovava cercando qualche informazione nel web è cosi ha trovato un film della NHK SHOGI CUP, dove aveva visto giocare a Yoshiharu Habu sensei, da quel momento Aoi san si era interessata, ricorda che questo gioco (partita) era diventata molto famosa, soprattutto per il leggendario argento 5-2.

Ma lei aveva iniziato a imparare lo Shogi tardi, cosi ha avuto qualche difficolta rispetto ad altri, ma ha studiato costantemente e cosi è diventata 1Dan dopo 2 anni e mezzo da quando ha iniziato.

Il suo primo certificato come 1Dan, rilasciato dalla NIHON SHOGI RENMEI, è uno dei tesori più grandi che Aoi san ha nella sua vita.

 

 

-Cosa li piace di più dello Shogi?

 

Secondo Aoi san da quando ha iniziato a giocare lo Shogi, ha molti più amici e crede che sia incredibile che lei e suoi amici ispirarci e spronarci a vicenda per migliorare; inoltre, lo Shogi è un buon gioco e tutti possono giocare e divertirsi indipendentemente dall'età o dal sesso.

 

 

-Cosa pensa che dovrebbe migliorare nello Shogi? cioè fare più attività, pubblicare libri, ecc.

 

Secondo Aoi san, le attività promozionali sono molto importanti, anche che lo Shogi dovrebbe apparire di più nella tv anche in internet. Inoltre, la gente potrebbe avere l'impressione che lo Shogi sia difficile, per questo motivo pensa che si deva fare un evento casuale o una collaborazione con le tendenze, per esempio nel Giappone c'è stata una collaborazione con Demon Slayer (anime) e lo Shogi per bambini.

Negli ultimi anni molte più persone hanno iniziato a utilizzare i social media, per ciò ognuno di noi ha bisogno di pubblicare o

condividere il fascino dello Shogi individualmente.

 

 

image (6).jpeg

-Aoi san, lei crede che dovrebbero esserci più donne a giocare

shogi?

 

La popolazione di donne che giocano a Shogi è estremamente

piccola anche in Giappone, per questo motivo Aoi san crede che sarebbe ottimo una buona idea che più donne sapessero quanto sia divertente lo Shogi; anche li vengono in testa molti modi per attirare e motivare più donne a imparare e giocare lo Shogi, ad esempio la maggior parte dei Dojo (club) sono dominati da uomini, sarebbe una buona idea organizzare uno spazio di Shogi solo per le donne, come una classe femminile. Un altro modo sarebbe di rendere più carino il design dei pezzi o creare prodotti per attirare le donne.

 

 

-Come li piacerebbe che lo shogi sia giocato in altri paesi?

 

Aoi san sogna che lo shogi sarà riconosciuto come uno dei giochi più famoso al mondo come gli scacchi. Ma anche sogna con un futuro in cui le persone di tutto il mondo, di tutti i sessi e di tutte le età, potranno divertirsi a giocare lo shogi.

Per questo motivo si sente lieta di avere questa intervista e li piacerebbe sinceramente che più persone si divertiranno a giocare e imparare lo Shogi in Italia e anche in altri paesi.

 

 

 

-Cosa crede che sia necessario affinché lo Shogi cresca di più in altri paesi?

 

Se come i pezzi di Shogi sono scritti con Kanji, i caratteri giapponesi, questi significati devono essere spiegati in modo semplice per le persone che non parlano giapponese.

Inoltre, la mossa del pezzo di Shogi è unica. È necessario per supportare l'apprendimento della mossa in modo più intuitivo, ad esempio illustrando la mossa su ogni pezzo.

 

 

 

-Quale messaggio può inviare ai giocatori di Shogi che vivono all'estero per motivarli a continuare a giocare lo Shogi e anche per coloro che iniziano a giocare?

 

Prima di tutto, devo ringraziare a quelle persone per il suo interesse nello shogi dopo leggere questa intervista.

Lo Shogi è un gioco unico, ma è possibile trovare molte difficoltà quando qualche persona inizia. Da quando ho iniziato a imparare lo Shogi da adulto, ho affrontato anche queste sfide. Nonostante le difficoltà, avrei potuto continuare a giocare fino ad oggi perché ho amici dello Shogi con lo stesso spirito d'amore per lo Shogi.

Uno dei consigli che Aoi san ci fa, sarebbe di fare molti amici che piace o giocano lo Shogi. Si può giocare con loro, condividere i sentimenti con loro e divertirsi con loro. Lo sforzo è sempre ricompensato nel shogiban, ma solo dopo aver fatto molti sforzi, si vedrà un mondo meraviglioso.

 

Prima di finire questa intervista, Aoi san ha qualche parola da dire: Mi auguro che farai il primo passo e ti divertirai a giocare lo Shogi.

 

 

La Federazione Italiana di Shogi ringrazia a Fuijta Aoi per questa piccola ma bellissima intervista e auguriamo il meglio a Aoi san e anche coloro che iniziano la sua strada nel mondo dello Shogi.

 

 

doz7_8xuqaadxbh.jpeg

YOUTUBE (CLICCARE L'IMMAGINE PER VISITARE IL CANALE):

ice_screenshot_20211202-215849

TWITTER (CLICCARE L'IMMAGINE PER VISITARE IL CANALE):

ice_screenshot_20211202-215831
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder