SU DI NOI

 

La Federazione Italiana di Shogi è nata  nel 2018, siamo riconosciuti dalla NIHON SHOGI RENMEI (Associazione Giapponese di Shogi). Siamo nati con la finalità di aiutare tutti coloro che vogliono imparare e conoscere lo shogi, ma anche per rilanciare questo bellissimo gioco in tutta l'Italia, il quale è stato trascurato per anni.

 

Il presidente della Federazione aveva iniziato tutto questo per il fatto che altri italiani e cittadini di altri paesi residenti in Italia, non hanno mai avuto una guida per anni e tutto questo ha motivato al presidente della a fare qualcosa, per esempio il primo campionato Italiano di Shogi per internet, cosi le persone hanno avuto una opportunità di giocare contro altre persone in Italia ma anche in altri paesi.
 

Come Federazione cerchiamo di fare il meglio per tutte le persone che abitano in Italia; noi non rimaniamo rinchiusi tra quattro mura a congratularci fra noi stessi e non crediamo di essere migliori delle altre persone, ne discriminiamo le persone solo perché non sono italiani o per qualsiasi altro motivo e soprattutto non andiamo a diffamare gli altri.

 

La Federazione è la prima e sola a fare il vero e unico Campionato Italiano di Shogi, pubblicare la prima rivista gratuita di Shogi in italiano, fare corsi gratuiti per internet per tutti i livelli, a fare interviste a giocatori professionisti  e amatoriali giapponesi di shogi, ma la cosa più importante è stata di pubblicare l'unico libro di Shogi in italiano, il quale è stato riconosciuto come ottimo dalla stessa Ambasciata Giapponese in Italia. 

 

In poco tempo abbiamo fatto delle cose che nessuno ha mai fatto in anni e con ottimi risultati. Il lavoro vero dimostra chi lavora e chi solo chiacchera. 


Come Federazione vogliamo che tutti abbiano l'opportunità di conoscere il mondo dello Shogi, conoscere altri gruppi in tutto il mondo, partecipare in diversi campionati online anche dal vivo. Vogliamo organizzare campionati nelle diverse città italiane si è possibile, cosi tutti possono avere l'opportunità di giocare e imparare, ma questo lo possiamo fare solo insieme a voi.

 

 

 

CALOGERO A. SALOMON

PRESIDENTE

 

FEDERAZIONE ITALIANA DI SHOGI